venerdì, luglio 15, 2016

Napoleone e l'Apocalisse di San Giovanni

napoleone bonaparte

Tra le tante definizioni che hanno accompagnato Napoleone ve ne sono alcune che più di altre mi hanno colpito.

In questo caso è Goethe che esprime il suo giudizio sull'Imperatore:

" La leggenda di Napoleone mi par simile all'Apocalisse di San Giovanni. Ognuno intuisce che vi è in esso un contenuto nascosto, ma nessuno sa quale"

Come non essere d'accordo. Da qualunque punto di vista si guardi all'opera di Napoleone, sia che lo si voglia giudicare come militare e stratega, sia lo si voglia inquadrare come politico e legislatore si ha sempre l'impressione di non riuscire a cogliere interamente il suo genio.

Qualcosa resta sempre nascosto.

Un vero e proprio mistero che affascina.

Sono passati quasi 200 anni dalla morte di Napoleone. Il tempo giusto per l'oblio. Per Napoleone ciò non accade. Vengono pubblicati nuovi libri, escono nelle sale cinematografiche nuovi film a lui dedicati o che comunque sullo sfondo hanno la sua imponente figura. Anche le televisioni hanno dedicato serie tv e sceneggiati all'Imperatore.

Approfondimenti: Napoleone e la medicina

Non parliamo, poi del fitto commercio. I cimeli storici vanno a ruba e vengono venduti all'asta per cifre iperboliche. Gadget napoleonici vengono offerti online e nei luoghi simbolo della vita di Napoleone a Parigi, all'Elba ad Aiaccio.

napoleone a cavallo


Un mito, quello di Napoleone che non conosce fine.
Qual è la spiegazione di tutto ciò?


La chiave del mistero è forse proprio nelle parole di Goethe.

C'è ancora qualcosa di nascosto nella vita e nelle opere di Napoleone, qualcosa che si intuisce esistere, ma che è inafferabile.
Per questo il personaggio affascina, per questo tante persone adorano Napoleone, lo studiano, gli vogliono bene.

Il mistero di Napoleone non è stato completamente svelato.

Ti potrebbe interessare : simbologia napoleonica, le api